Abbiamo a la tua privacy.
In relazione all'informativa fornitami esprimo il mio consenso all'invio via e-mail della newsletter periodica relativa all'attività istituzionale, congressuale e commerciale di Fieracavalli.

02 SET 2019

Fieracavalli 2019

Art&Cavallo

Fieracavalli rinnova il legame con l’arte

 

A Fieracavalli 2019 si rinnova l’appuntamento con l’arte ed il mondo del cavallo.

 

Art&Cavallo, una mostra d’arte contemporanea a tema equestre, per valorizzare la figura del cavallo e il rapporto tra l’uomo e questo splendido animale.

 

L'Arch. Federica Crestani, già ideatrice della campagna Fieracavalli 2019 con le sue opere “Cavalli d’Acqua, di Terra, d’Aria e di Fuoco”, sarà la curatrice della mostra, dove il cavallo, protagonista indiscusso, verrà eletto a vera e propria opera d’arte.

 

All’interno del padiglione 8, nel prestigioso contesto della Longines FEI Jumping World Cup e del Gala d’Oro, un angolo dedicato all’arte, dove il fil rouge della fiera, i 4 elementi - fuoco, terra, aria, acqua- si concretizza nel tema FUOCO.

 

 

Gli artisti selezionati, saranno i protagonisti di Art&Cavallo a Fieracavalli 2019, in programma dal 7 al 10 novembre!

 

 

Vi presentiamo alcuni degli artisti selezionati:

 

BENEDICTE GELE 

Bénédicte Gelé, artista francese, dopo una formazione in visual communication e graphic design, si avvicina al mondo dei cavalli nel 2004, spinta da una forte passione. Avvalendosi della sua abilità nel disegno inizia a sperimentare diverse tecniche artistiche - acquarelli, colori acrilici, gesso, olio - dedicandosi ad un unico soggetto, il cavallo. Elementi distintivi delle opere dell'artista sono lo studio dell'animale nella sua fisicità e la rappresentazione del cavallo come essere vivente in movimento, con le sue forme ed i suoi volumi dinamici.

 

DAVIDE DALL'OSSO

Davide Dall’Osso, italiano, inizia la sua carriera artistica dedicandosi al mondo della recitazione. Dopo il diploma come attore di prosa, la passione per il teatro, per la danza e per le arti visive lo induce da subito a scegliere la contaminazione dei linguaggi, stimolandolo allo stesso tempo a intraprendere uno studio sul corpo, sullo spazio e sulla materia. In particolare è la figura del cavallo a colpire la sua espressività. Nella forte fisicità del cavallo infatti, l’artista riconosce le “pulsioni spirituali” dell’uomo del proprio tempo. Le sue opere sono caratterizzate da un’ampia ricerca materica: ferro zincato, rame e ottone, trasformati “alchemicamente” in corpi di luce e cristalli fino ad arrivare alla fusione di materie plastiche, sui metalli e sulla creta, che gli permettono di sospendere nell’aria, figure trasparenti alle quali la luce, colpendole ed attraversandole, dona uno stato di continua metamorfosi.

 

IRENE MENICONI 

Irene Meniconi è un'artista toscana laureata in Belle Arti. Protagonisti indiscussi delle sue creazioni sono gli animali, i cavalli in particolare. La sua ricerca artistica personale, frutto di un percorso sia tecnico che pricologico, si esprime in opere con tecnica mista, accomunate da un accurato e caratteristico disegno a penna. Alla base della sua espressione artistica, la linea - il disegno, che riproduce l'aspetto esteriore e allo stesso tempo quello interiore di ogni cosa. L'artista, nelle sue opere, è alla costante ricerca di equilibrio tra gli opposti: micro e macro, interiore ed esteriore, oscuro e luminoso. 

 
 
Per vedere l'elenco completo degli artisti  CLICCA QUI!

 

previous

FIERACAVALLI A PIAZZA DI SIENA

next

SI RINNOVA IL LEGAME TRA FONDAZIONE FEVOSS SANTA TOSCANA E...

 

Articoli correlati

 
Mipaaf
Regione Veneto
Comune di Verona
Provincia di Verona
Fise
Volkswagen
 
Agsm
banco bpm
Cattolica
Trenitalia
AVVISO IMPORTANTE

Nessuna agenzia esterna è autorizzata a proporre e/o raccogliere pubblicità per conto di Veronafiere S.p.A.
LEGGI TUTTO