Abbiamo a la tua privacy.
In relazione all'informativa fornitami esprimo il mio consenso all'invio via e-mail della newsletter periodica relativa all'attività istituzionale, congressuale e commerciale di Fieracavalli.

08 NOV 2019

Fieracavalli 2019

Un mondo a misura di bambino

Al Villaggio del Bambino giochi, volteggi e battesimo della sella

A Fieracavalli 2019, tantissime le iniziative “formato famiglia” per avvicinare i più piccoli al mondo equestre. Uno spazio ludico-interattivo, il Villaggio del bambino, nel padiglione 1, dove ogni anno oltre 20mila giovanissimi si ritrovano per divertirsi imparando a conoscere il mondo equestre.

 

Si inizia, giovedì e venerdì, con Un cavallo per Amico, dove gli alunni delle scuole primarie hanno l’opportunità di partecipare a giochi, mostre, laboratori, spettacoli e persino di cimentarsi nel battesimo della sella. Il mondo dei pony, sempre di grande fascino per i bambini, si può sperimentare grazie a Fise e Fitetrec-Ante, che danno la possibilità ai più piccoli di montare a cavallo, cimentandosi in prove di abilità motoria e nella cura e pulizia.

 

Ed ancora, vi aspetta la magia del volteggio, con la campionessa plurimedagliata Anna Cavallaro, che si esibisce con Harley, il cavallo che l’ha accompagnata nelle più importanti vittorie, in un elegante spettacolo assieme ai ragazzi e agli altri campioni in erba della squadra Ased La Fenice. Per avvicinarsi alla disciplina del volteggio, è possibile sperimentare anche il cavallo meccanico Nae, il simulathorse che tutti possono cavalcare per un emozionante training dal vivo.

 

Ma non solo cavalli! Grazie all’associazione sportiva Asd Horse valley si possono scoprire anche le peculiarità degli Asini. Nello stand l’ASD Horse Valley anche uno spaccato delle attività che si svolgono nel “maneggio sociale” di Corte Molon, sede dell’associazione a Verona. Sono infatti presenti l’ospedale Santa Giuliana, che attraverso una mostra fotografica illustra la riabilitazione equestre per l’aiuto agli adolescenti e ai giovani con problematiche psicologiche, e il carcere di Montorio, con i suoi progetti per il reinserimento sociale dei detenuti.

 

Focus anche sugli interventi assistiti con gli animali: attraverso dimostrazioni interattive e laboratori sensoriali sarà possibile imparare a conoscere i segnali e il linguaggio dei cavalli. Infine, moltissimi i laboratori e le iniziative ludico-interattive dedicate ai bambini.

 

Un vero e proprio mondo equestre dedicato alla famiglia, per far divertire grandi e piccini!

previous

IL CAVALLO NELLA STORIA SICILIANA TRA ARTE, CULTURA E...

next

FIERACAVALLI 2019: LE NOTTI DI FIERACAVALLI

 

Articoli correlati

 
Mipaaf
Regione Veneto
Comune di Verona
Provincia di Verona
Fise
Volkswagen
 
Agsm
banco bpm
Cattolica
Radio MonteCarlo
 
Sky Sport
Carraro
 
AVVISO IMPORTANTE

Nessuna agenzia esterna è autorizzata a proporre e/o raccogliere pubblicità per conto di Veronafiere S.p.A.
LEGGI TUTTO